San Marcellino

Si schianta con auto contro muro del cimitero: la vettura era rubata

 San Marcellino. Va a sbattere contro il muro del cimitero e quando lo soccorrono, si scopre che l’auto è rubata.

E’ successo a San Marcellino, ieri notte, con l’intervento dei carabinieri di Aversa hanno che hanno arrestato Rigels Koci, albanese di 32 anni, che dovrà rispondere di ricettazione. L’uomo, mentre percorreva via Lazio alla guida di una utilitaria, è andato a sbattere contro il muro del camposanto.

Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 e l’immigrato è stato trasportato con ambulanza presso il pronto soccorso dell’ospedale di Aversa per le cure del caso. Nel frattempo i carabinieri che indagavano sull’accaduto hanno potuto verificare che l’autovettura era stata rubata l’11 dicembre scorso a Corigliano Calabro.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico