Parete

La città commemora i Caduti di Nassiriya

 Parete. Domenica mattina la cittadina di Parete si è svegliata con la musica della banda provinciale dei Carabinieri, parte della mattinata organizzata dal Circolo Nassiriya per la commemorazione dei Caduti in Iraq.

Alla manifestazione erano presenti: il sindaco Raffaele Vitale, il quale ha scoperto il monumento che il paese ha dedicato alla memoria del caporal maggiore Pietro Petrucci, originario di Napoli, che ha perso la vita in una missione di pace servendo la patria; il parroco don Emilio Tamburrino, che ha benedetto il monumento, accompagnato dall’inno nazionale suonato dalla banda; il Cavaliere Luigi della Gala, presidente del Circolo Nassiriya, ha ringraziato tutti i presenti, i comandanti provinciale e della locale stazione dei carabinieri.

Durante la cerimonia il sindaco Vitale ha voluto ricordare tutti i Caduti in guerra e lodare il sacrificio di ogni giorno dei militari che difendono la patria, per dovere e per ideale. E ha ringraziato gli “sponsor” del monumento, tra cui l’architetto Silvestro Pezone, che hanno permesso al Comune di non avere spese a carico.

“Attraverso tali manifestazioni – ha detto Vitale – si può trasmettere ai cittadini un sentimento di orgoglio e stima a persone che danno tanto al nostro Paese”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico