Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Pru e riqualificazione fognaria: proseguono iter tecnici

Antonio De AngelisMarcianise. Proseguono proficuamente gli iter di due opere chiave per l’amministrazione De Angelis ed attesi dalla città da anni.

Si tratta di Pru (Piano Recupero Urbano) e rifacimento della rete fognaria, curate dal sindaco Antonio De Angelis, insieme con gli assessori Angelo Golino e Giovanni Santoro, con delega rispettivamente ai Lavori pubblici e Urbanistica.

Per il progetto esecutivo del primo stralcio funzionale del Pru, lo scorso 10 dicembre, è stato infatti pubblicato sul sito web del Comune (www.marcianise.ce.it) il bando per l’affidamento dei lavori di ristrutturazione dell’area di ubicazione del centro polifunzionale, nonché per la riqualificazione della rete viaria, nel tratto compreso tra via De Sanctis e Viale Aldo Moro. Le ditte interessate potranno presentare le proprie offerte entro e non oltre le ore 12:00 del prossimo 15 gennaio 2015, e subito dopo, espletati gli adempimenti di rito, l’amministrazione darà avvio alla fase esecutiva.

La divulgazione dell’avviso pubblico fa seguito ad apposita delibera dello scorso giugno, con cui la giunta aveva approvato il progetto ed il relativo iter burocratico. L’intervento sarà finanziato con fondi Regionali e prevedrà da un lato la pavimentazione viaria in materiali che, per le loro proprietà, riducono l’inquinamento atmosferico, dall’altro la realizzazione di un parcheggio e di un’area di verde attrezzato, con piantumazione di alberi, aiuole e di un prato.

“Intendiamo dare un nuovo volto all’area 167, – spiega il sindaco Antonio De Angelis- necessitante da troppi anni di attenzione e di un reale rilancio che ne valorizzi le potenzialità, derivanti dalla particolare ubicazione strategica che la rende zona di cerniera tra due quartieri del tessuto urbano, e sede di strutture e piazze d’interesse generale”.

Sulla stessa lunghezza d’onda, gli assessori Santoro e Golino: “Il restyling della zona 167 potrà fungere da volano per la rivitalizzazione di una parte di territorio, da tempo trascurata”. E’ da due settimane che è stato invece pubblicato il bando per il rifacimento della rete fognaria, per la quale l’amministrazione De Angelis è destinataria di un finanziamento di circa 4 milioni e 500mila euro, ottenuti in risposta ad un avviso pubblico regionale. Tale progetto prevede la sostituzione dei tratti costituiti da vecchi tronchi in tufo, ormai deteriorati, nonché delle condotte idriche difettose e soggette a perdite. Dal canto loro, gli assessori Golino e Santoro: “Stiamo profondendo massimo impegno per completare tali interventi, ritenendo che possano essere di reale beneficio per la città. La riqualificazione della rete fognaria e di quella idrica contribuirà ad evitare gli allagamenti che si verificano in seguito alle copiose precipitazioni”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico