Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

“Azz! Oz!”, la parodia del “Mago di Oz” a favore dell’Unicef

 Marcianise. “Azz! Oz. Non c’è posto come…il teatro”. Titolo irriverente per il nuovo spettacolo firmato Gabriele Russo in scena al Teatro Ariston venerdì 12 e sabato 13 dicembre, alle ore 20.30.

Dopo la felice esperienza de “La Nostra Odissea”, l’autore, regista ed attore marcianisano, fregiandosi dell’associazione “Teatro Distinto”, porterà in scena una nuova parodia, ispirata, stavolta, al “Mago di Oz”, l’opera di Frank Baum resa celeberrima da numerose trasposizioni cinematografiche.

Una sceneggiatura inedita, commistione di citazione letterarie e di spunti comici attualissimi, scritta con la collaborazione di Salvatore Mezzacapo, pure fra gli interpreti della commedia. Anche volti nuovi all’interno del cast, Milena Marino, Carla Lettiero, Raffaele Panariello e Maria Antonietta Golino, che andranno ad affiancarsi a quelli già conosciuti dal pubblico grazie alla rivisitazione dell’epopea omerica, e cioè: Angela Persico, Mario Ferraro, Antonella Golino, Pasqualina Colella, Dario Salzillo, Andrea Cecere, Angelo Di Lucca, Teresa Tartaglione ed Eugenio Salzillo, oltre a Mezzacapo e Russo. Prezioso il contributo di Daniele Parolise e di Giuseppe Torre, autori, rispettivamente, di foto e video promozionali dello show, e di Maria Rosa Cecere, assistente di scena e grafica.

Scopo benefico anche stavolta, visto che dopo aver aiutato con “La Nostra Odissea” le missioni in Congo, si darà ora una mano all’Unicef.

A seguire il promo dello spettacolo e il servizio sul backstage del video promozionale:

IL PROMO

IL BACKSTAGE DEL PROMO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico