Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Anni ’60, al Majeutica arrivano i “Paipers”

 Marcianise. L’associazione “Majeutica” continua i suoi appuntamenti musicali del MajeuticaMusicBox, il terzo live è in programma venerdì 12 dicembre.

Dalle ore 22, nella sede di via G.B. Falcone 8, a Marcianise, a prendere la scena saranno i “Paipers”.La band prende il nome dal gruppo storico di Roma “Piper”, pista di lancio per nuovi talenti nell’Italia dinamica dei secondi Anni ‘60: Caterina Caselli, Equipe 84, Rita Pavone, The Rokes fino alla più nota creatura emersa dal Piper, Patty Pravo, “La ragazza del Piper”.

Il repertorio è il juke-box di quegli anni: “Ma Che Freddo Fa”, “Guarda Come Dondolo”, “Quando Quando Quando”, “Ragazzo Triste”, “Sono Bugiardo”, “Bandiera Gialla”, “Il Geghegè”, “Ho in Mente Te…”. I Paipers non sono una semplice cover band ma uno spettacolo vero e proprio che catapulta lo spettatore nella magica atmosfera dei sixties: musica, abbigliamento, slang, tutto è Anni ‘60.

Dopo due anni intensi di concerti in giro per l’Italia, nel corso del 2010 diventano ospiti fissi dei sabati dello Smaila’s Puglia e, a fine anno, partono per un minitour di una settimana a Sharm El Sheikh (Egitto). E’ la loro prima esperienza all’estero. A inizio 2011 vengono scelti come band di supporto di “L’Importante è Ridere”, rassegna di cabaret che si svolge al Teatro Mercadante di Cerignola (Foggia) e che vede protagonisti comici di livello nazionale provenienti dalle trasmissioni televisive Zelig Off e Colorado Cafè. A metà Settembre partono per un tour in Inghilterra e suonano in alcuni tra i più prestigiosi clubs londinesi. Al ritorno da Londra vengono scelti come band ufficiale del Lab Zelig Trani, laboratorio della famosa trasmissione televisiva di Canale 5.

Dopo un periodo di concerti in giro per l’Italia finalmente approdano anche a Milano e suonano in due dei più prestigiosi locali d’Italia: lo Zelig in viale Monza e le Scimmie sul Naviglio Pavese. Hanno all’attivo centinaia di concerti in giro per l’Italia merito anche dell’incontestabile originalità del progetto che li pone tra le band più ricercate nell’intero Sud Italia.

I Paipers sono: Don Liso (voce), Mr. Penti (chitarra e cori), Mr. Christmas (batteria, basi e cori). Dopo i successi delle serate di novembre in cui si sono esibiti i “The Disappearing One” e i “Malatja” un’altra serata gratuita da non perdere proposta dal sodalizio marcianisano.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico