Italia

Frosinone, trovato il corpo della prof scomparsa. Fermato un uomo

Gilberta PalleschiFrosinone. “Confermo che si tratta di Gilberta Palleschi”. Così il procuratore capo di Cassino, Mario Mercone, ha annunciato il ritrovamento del corpo della 57enne, insegnante di inglese, scomparsa il primo novembre scorso.

Era in un bosco a Campoli Appennino, nel frusinate. Nella caserma della compagnia carabinieri di Sora, intanto, un uomo è stato posto in stato di fermo. Avrebbe confessato l’omicidio.

E’ stato proprio il presunto assassino a condurre i militari dell’Arma in località Carpello, nel Comune di Campoli Appennino (Frosinone) che rientra nel Parco Nazionale d’Abruzzo. Una zona boschiva, molto isolata, che dista venti chilometri da Broccostella e dalla località San Martino, luogo in cui il primo novembre scorso scomparve la Palleschi, come ha sottolineato l’avvocato di famiglia, Massimo Contucci.

Gli inquirenti hanno convocato il fratello dell’insegnante per poter effettuare il riconoscimento dei resti e il test del dna.

Il primo novembre Palleschi, conosciuta anche per il suo incarico regionalenell’Unicef,era uscita da casa per fare una passeggiata e non aveva più fatto ritorno. Lungo il fiume dove camminava erano stati trovati alcuni oggetti ed anche il suo telefonino.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico