Italia

Laura Pausini, giudice a “The Voice Spagna”

Se il 2014 è stato un anno formidabile per lei, quello che sta per arrivare lo sarà ancora di più. Si perché sulla scia del grandissimo successo riscosso in Messico, Laura Pausini è stata scelta come coach per “The Voice Spagna”.

Lo show dovrebbe partire dal prossimo gennaio. Con la cantante italiana ci saranno altri tre assi della musica come Alejandro Sanz, Malú e Antonio Orozco. La notizia è stata data dai canali web ufficiali del programma. Laura è stata fortemente voluta come unico giudice non di lingua spagnola per questa edizione della trasmissione, campione d’ascolti della tv messicana, che ogni domenica sera catalizza l’attenzione della maggior parte del pubblico.

Laura ha dimostrato le sue doti di personaggio televisivo dalla prima puntata fino alla finale, in diretta, nella quale ha duettato sulle note di Primavera anticipada con il suo finalista Kike (primo concorrente delle Blind Audition ad aver scelto l’#equipopausini) e incantato, anche grazie agli abiti firmati Valentino, il pubblico in studio e a casa confermando il risultato di un sondaggio che l’ha eletta “giudice più amato e più fashion di questa edizione”.

Durante le puntate ha dimostrato grande complicità con gli altri coach Ricky Martin, Julion Alvarez e Yuri, quest’ultima ospite d’eccezione sul palco di Laura durante il concerto di Città del Messico. Un buon risultato per l’artista italiana che ha supportato, “difeso” e guidato tutti i suoi artisti con la determinazione che da sempre la contraddistingue, condividendo con loro i segreti della sua carriera, tanto da portarli anche sul palco con sé in occasione dei recenti concerti messicani.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico