Esteri

Madrid: imprenditore si lancia contro sede Partito Popolare. “Mi hanno rovinato”

 

 Madrid. Ha lanciato la sua auto contro la sede centrale del partito Popolare, un imprenditore in rovina.

È accaduto a Madrid, in calle Genova, dove Daniel Perez Berlanga, 37 anni, si è lanciato con la sua auto contro il palazzo in questione.

L’impatto è avvenuto alle 7 di venerdì mattina. Daniel aveva con sé, nell’auto, due bombole di gas. Immediato l’intervento delle forze dell’ordine che hanno isolato la zona e interrotto il passaggio dei mezzi pubblici.

L’uomo, disperato, ha giustificato il proprio gesto accusando il governo di Mariano Rajoy come responsabile dei suoi fallimenti lavorativi. Al momento dell’arresto ha dichiarato di “aver perduto tutto” e di “essere rovinato” a causa del Partido Popular.

Avrebbe perso la testa dopo essere stato escluso da un concorso per “ispettore micologico” per controllare la raccolta funghi del comune di Bornchales.

In base a quanto riferito dalla polizia locale sembrerebbe che l’uomo soffrisse di problemi psichici, ma il tutto è da verificare.

 

 

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico