Cesa

Flash mob in piazza contro la violenza sulle donne

 Cesa.Domenica 30 novembre è andato in scena a Cesa un flash mob in piazza De Michele a cura delle ragazze della scuola di danza “Monde de la Danse” di Celeste Bortone che fanno parte della “Proper Team”. Hanno voluto “metterci la faccia” per gridare il loro no alla violenza sulle donne.

Un evento improvviso che ha attirato le persone presenti in piazza. Non è la prima volta. Già in passato Cesa è stata teatro di questo modo di protestare attraverso il ballo. Dopo essere state in piazza De Michele e andato in scena anche a Sant’Arpino. Una bella soddisfazione per questo fantastico gruppo di ragazze che con passione, impegno e voglia riescono a trattare attraverso la musica tematiche così importanti e a portare questa “protesta” in diversi paesi del Casertano.

“Facciamo parte della scuola di ballo ‘Monde de la Danse’. – spiegano dal gruppo – La scuola nasce nel 2009 dall’insegnante di balloCeleste Bortone, e nonostante le persone, nonostante tutto, nonostante i sacrifici c’è ancora. Perché c’è ancora in chi crede nei sogni, e vedere le ragazze stare bene nella sala e la cura più bella che possa esistere. Ripaga di ogni sacrificio fatto. Un giorno abbiamo deciso di formare questa crew.‘Proper team’, squadra corretta che ci rappresenta in pieno. Siamo sempre pronte a darci una mano e a sostenerci a vicenda. Siamo una forza solo restando insieme. Non siamo solo una squadra, siamo molto di più, siamo una famiglia”.

Hanno preso parte all’iniziativa: Anna Della Puca, Celeste Bortone, Vanessa Fiorbelli, Tesi Bortone, Sabrina de Lucia, Francesca Pecovela, Lucia Bove, Sonia Pignataro, Susy Volante e il giovane Antonio Diomaiuta. Un ringraziamento, inoltre, ai ragazzi Andrea Martiniello, Matteo Colella e Raffaele Petrillo con l’impianto. Questi giovani fanno parte del TeamDiabolico di Giuseppe Trepiccione.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico