Caserta

Rapinano gioielleria in Via San Carlo, arrestati

 Caserta. Rapinano una gioielleria del centro in via San Carlo, ma vengono bloccati dalla polizia della Questura di Caserta.

Un uomo e una donna, Raffaele Capone, 27 anni, e Anna Savastano, di 24,sono stati identificati come gli autori della rapina avvenuta qualche ora fa nel cuore della città della Reggia. A dare l’allarme alla polizia il titolare della gioielleria ‘San Carlo’ che ha telefonato al 113.

In piazza Matteotti gli agenti hanno individuato la donna corrispondente alle descrizioni fornite dalla vittima, che l’ha poi anche riconosciuta. La donna aveva un grosso borsone e la pistola utilizzata per intimidire la titolare della gioielleria a consegnare il contenuto della cassaforte.

Individuato anche il complice della donna, anch’esso riconosciuto dalla vittima, per i tratti somatici e l’abbigliamento griffato. La refurtiva è stata riconsegnata alla titolare della gioielleria.

Fondamentale per la buona riuscita dell’operazione si è rivelata la collaborazione dei cittadini che numerosi, non solo non hanno esitato a dare l’allarme attraverso il 113 ma hanno anche fornito utili elementi per l’individuazione e l’arresto dei malfattori.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico