Succivo

Il Presepe Vivente dei giovani della parrocchia

Succivo – Mentre le iniziative inserite nella quinta edizione della manifestazione “Natale a Succivo. Venite Adoremus” proseguono, c’è grande attesa per l’inaugurazione del presepe vivente di venerdì 26 dicembre. Un appuntamento ormai immancabile nel ricchissimo programma di eventi che si concluderanno il prossimo 6 gennaio.

Il presepe, costruito interamente dai giovani della parrocchia della Trasfigurazione di Succivo, sarà aperto al pubblico venerdì 26 dicembre, sabato 27 e domenica 28, giovedì 1 gennaio e martedì 6 dalle ore 19 alle ore 21. I visitatori potranno sentirsi coinvolti nel magico scenario del presepe quest’anno, come nella scorsa edizione, diviso in due parti. Una prima evangelica, con scene ispirate ai racconti delle sacre scritture, la seconda invece prettamente napoletana con riproduzioni dei vicoli e degli ambienti tipici della città di Napoli.

E a collegare le due parti sarà un ponte che rappresenta la carità, la via per raggiungere Dio. Nella chiesa di San Sossio il coro e la danza degli angeli invita i visitatori a raggiungere la grotta realizzata in un suggestivo fienile antico. E per l’ultimo giorno, il 6 gennaio, arriveranno i re magi per la consegna dei doni al bambino Gesù.

“Siamo felici – dichiara il parroco don Crescenzo Abbate – che anche quest’anno siano migliaia i visitatori che arrivano a Succivo per visitare i nostri stand e assistere agli spettacoli previsti dal programma. Il Natale è la festa delle famiglie e infatti la nostra manifestazione prevede iniziative sia per gli adulti che per i bambini. E venerdì sarà finalmente inaugurato il presepe vivente tanto atteso da tutti”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico