Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Atmosfera d’incanto nella chiesa di San Carlo con il concerto di fine anno

Marcianise – Era suggestiva l’atmosfera che si respirava nella chiesa di San Carlo in occasione del concerto di fine Anno, organizzato nella serata del 28 dicembre dall’amministrazione De Angelis e dall’associazione “Leopoldo Mugnone”, con il supporto della Pro Loco Marcianise.  Il pubblico numeroso ha applaudito alla magistrale esecuzione dell’ensemble di artisti del San Carlo e di talenti del territorio, che ha proposto un repertorio di brani, tratti dalla tradizione classica e da quella classico napoletana.

Quattordici i pezzi scelti dal direttore artistico della serata, nonché pianista, Maria Gaetana Alberico, tra i quali: “Ave Verum” di Mozart; “La Vergine degli Angeli” di Verdi; “Nessun dorma” di Puccini; “Romeo e Giulietta”; “Non ti scordar di me” di E. De Curtis; “ My way” fino alla celeberrima e popolarissima “O Sole mio”. Toccanti le interpretazioni del mezzosoprano Maria Garofalo e del tenore Vittorio Sbordone, accompagnati dalle note di Vittorio Verneti, Antimo Verde, Sergio Savinelli, oltre che naturalmente della Alberico.

Nel corso della serata, presentata da Raffaella Avosso, a portare i saluti dell’amministrazione De Angelis, è intervenuto l’assessore alla Cultura Anna Arecchia che ha curato l’evento per il Comune, insieme al sindaco Antonio De Angelis, e con la collaborazione dell’assessore al Suap, Biagino Tartaglione e dei consiglieri Pier Luigi Salzillo e Paride Amoroso.

La delegata del primo cittadino, oltre a lodare la qualità musicale e l’intensità dell’esecuzione, ha spiegato: “Abbiamo deciso di organizzare un Natale di solidarietà e di cultura, sostanziato da eventi organizzati insieme alle associazioni marcianisane, a conferma di una consolidata sinergia proficua per il territorio”.  Prezioso il contributo di Maria Giovanna Fretta nell’allestimento della chiesa.

ConcertoSanCarlo2

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico