Frignano - Villa di Briano

Arsenale in casa, arrestato algerino

Frignano – I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile del reparto territoriale di Aversa, insieme ai colleghi della locale stazione, hanno proceduto all’arresto di un algerino di 42 anni, già sottoposto alla misura dell’obbligo di firma, per i reati di ricettazione, detenzione abusiva di armi e munizioni, clandestine, comuni di illecita provenienza e da guerra.

Nella circostanza i militari dell’Arma a seguito di una perquisizione eseguita nell’abitazione in uso al prevenuto, hanno rinvenuto e sequestrato: 4 pistole semiautomatiche cal. 9; una pistola mitragliatrice uzi; un kalashnikov; 1.087 cartucce vario calibro; 4 caricatori a “banana”; 11 caricatori per pistola; 1 caricatore per mitraglietta; 4 fucili cal. 12 di cui 2 sprovvisti di canna ed uno con matricola abrasa; 4 canne per fucile tutte calibro 12. Per il nordafricano si sono aperte le porte del carcere di Napoli Poggioreale.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Cesa, esercitazione provinciale di Protezione Civile: fervono i preparativi - https://t.co/fFqrhDcNCq

Enna, spaccio di droga autorizzato clan mafioso di Pietraperzia: 8 arresti - https://t.co/mdWKpIBsy0

Bisceglie, prodotti ittici scaduti e mal conservati: sequestro in ristorante giapponese - https://t.co/Q2H4AP5yJZ

Cremona, palpeggiava e minacciava dottoresse dell'ospedale: arrestato molestatore - https://t.co/1hJJkMe7Up

Condividi con un amico