Casaluce

Madre e figlia investite da un’auto: versano in coma

 Casaluce. Sono state travolte in pieno da un’autovettura mentre facevano ritorno dalla messa del pomeriggio Elisa Di Martino, 30 anni, e la madre Teresa, ricoverate in gravissime condizioni.

Nel tardo pomeriggio di venerdì, intorno alle 19, G.D.A., imprenditore di Teverola nel settore delle trivellazioni, alla guida di una Peugeot proveniva da un deposito aziendale, situato vicino al cimitero, quando, giunto in corso Vittorio Emanuele, nelle vicinanze dell’ufficio postale, forse anche a causa dell’asfalto reso viscido dalla pioggia, ha investito le due donne, facendole sbalzare di alcuni metri prima di rovinare al suolo.

Sul posto sono giunti i sanitari del 118 che le hanno trasportato all’ospedale ‘Moscati’ di Aversa. Entrambe sono in coma: alla madre è stata riscontrata un’emorragia cerebrale, quindi trasferita all’ospedale ‘Cardarelli’ di Napoli nella stessa serata; la figlia ha subito due arresti cardiaci.

Teresa ed Elisa sono moglie e figlia di Nicola Di Martino, infermiere in pensione ed ex consigliere comunale della precedente amministrazione Fedele. Sull’incidente indagano i carabinieri che hanno sequestrato l’auto dell’imprenditore per accertamenti.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico