Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Decorrenza termini, esce dal carcere “Bambinone”

 San Cipriano. La Corte di Appello di Napoli ha rimesso in libertà Pasquale Gianluca Pagano, detto “Bambinone”, di San Cipriano d’Aversa, che fu fedelissimo dell’ex boss Antonio Iovine.

I giudici della corte di Appello di Napoli hanno accolto l’istanza di revoca della misura cautelare – per decorrenza dei termini per contestazione a catena – avanzata dall’avvocato Giovanni Zannini.

Pagano era stato condannato dalla Corte di Appello di Napoli alla penadi 18 anni di reclusione. Finito nella maxi inchiesta con oltre 80 imputati, avrebbe creato un bunker sotto la sua abitazione per ospitare il boss nel periodo della sua latitanza.

Il processo ha accertato, infatti, che Pagano ha stabilmente favorito la fuga di Iovine, essendo uno degli uomini più vicini all’ex primula rossa del clan dei casalesi. La difesa ha ottenuto la scarcerazione appellandosi ad un vizio procedurale.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico