Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Casapesenna, Petrillo (“Ultimi”): “La legalità va praticata”

 Casapesenna. A pochi giorni dal convegno di presentazione ufficiale del presidio “Ultimi” di Casapesenna, fondato da don Aniello Manganiello, durante la quale si sono alternati illustri ospiti …

… come il vescovo Angelo Spinillo, Vincenzo D’Onofrio, magistrato della Dda di Napoli, Giovanni Corona, pm della Procura di Napoli Nord, Luigi Caramiello, docente dell’Università “Federico II” di Napoli, Alessandro Diana, presidente del Consiglio dell’Ordine Avvocati di Santa Maria Capua Vetere, e di don Manganiello, la responsabile locale Battistina Petrillo commenta: “Nel corso del convegno è stato chiaro che la legalità va non solo predicata ma anche praticata. Praticata nel vero significato della parola stessa, e cioè con la partecipazione attiva dei cittadini, dando le giuste linee guida, e soprattutto stando uniti in modo tale da garantire una convivenza civile”.

“Il mio impegno, e quello dei 56 tesserati del presidio locale – aggiunge Petrillo – sarà quello di impegnarci quotidianamente nell’organizzare convegni, tavole rotonde, svariate iniziative al fine di impartire le giuste pratiche del vivere degnamente, e stando lontani dai falsi miti che hanno rovinato per anni ed anni la nostra terra, assoggettandoci un marchio indelebile”.

“Inoltre, – precisa Petrillo – il nostro presidio sarà anche al fianco di chi necessita di aiuto e sostegno. Basta stare in silenzio è il momento di svegliarci e di cambiare mentalità”. Felicissima, per la grande risposta dei cittadini accorsi in gran numero al convegno Petrillo parla ritiene che “abbiamo iniziato col piede giusto, ora bisogna continuare al fine di diventare sempre più. Uniti a prescindere dal colore politico o dall’associazione di appartenenza, e con un solo obiettivo: il riscatto di cui abbiamo bisogno”.

“Ringrazio vivamente – conclude -i relatori e gli intervenuti al convegno, i carabinieri di Casal di Principe e di San Cipriano d’Aversa, la Polizia di Casapesenna, i delegati delle associazioni del territorio, Legambiente, Presidio Libera; il sindaco di San Cipriano, Vincenzo Caterino, l’amministrazione di Casapesenna, rappresentata dal vicesindaco e da diversi consiglieri, il parroco di Casapesenna, la preside dell’istituto scolastico statale, e la giornalista Marilena Natale“.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico