Napoli Prov.

Scambio politico mafioso: 8 arresti contro clan Fezza-Petrosino-D’Auria

 

 Salerno. La Dia e i carabinieri del comando provinciale di Salerno hanno eseguito una vasta operazione antimafia contro il clan Fezza-Petrosino-D’Auria, in esecuzione di provvedimento cautelare emesso dal gip di Salerno, su richiesta della locale Direzione distrettuale antimafia.

Ai vertici del clan e ad altri sodali è contestata l’associazione di tipo mafioso finalizzata allo scambio politico-mafioso, alle estorsioni e all’illecita concorrenza, reati tutti aggravati dal metodo mafioso.

L’indagine, condotta dalla sezione operativa della Dia di Salerno, congiuntamente al nucleo investigativo carabinieri provinciale e al reparto territoriale di Nocera Inferiore, ha consentito di colpire gli affari economici illeciti del clan, che imponeva il proprio controllo su diverse attività produttive e di erogazione di pubblico servizio nell’agro paganese.

Complessivamente sono stati eseguiti otto provvedimenti cautelari: due in carcere, tre ai domiciliari e tre con l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria, residenti a Pagani, San Valentino Torio e San Marzano sul Sarno, nel Salernitano.

 

 

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico