Campania

Napoli, un calendario di solidarietà per i bambini disabili

 Napoli. Presentato, nella Sala Giunta del Comune di Napoli, il calendario 2015 “Dodici scatti contro l’indifferenza” dell’associazione Anef (“Accà nisciuno è fesso”) che raccoglie fondi per offrire terapie domiciliari gratuite a bambini disabili.

Particolarmente prestigiosa l’edizione di quest’anno che vede come protagonisti, insieme ai bambini, l’arcivescovo di Napoli, cardinale Crescenzio Sepe, il sindaco Luigi de Magistris, che ha concesso anche il patrocinio, lo scultore Lello Esposito, e i campioni sportivi dell’associazione “Milleculure”, Pino Porzio, Imma Cerasuolo, Diego Occhiuzzi.

L’edizione 2015 ha visto la collaborazione di più categorie: istituzioni, Chiesa, mondo dello sport e della cultura perché è nello spirito dell’associazione lavorare insieme per sottolineare che i bambini sono tutti uguali e con gli stessi diritti, indipendentemente dalle loro abilità.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico