Campania

Napoli, De Vita presenta il calendario 2015 dell’Arma dei Carabinieri

 Napoli. E’ stato presentato a Napoli dal comandante provinciale dei Carabinieri Antonio De Vita, il calendario storico dell’Arma 2015.

“Quest’anno – ha dichiarato il colonnello – la scelta di voler parlare della famiglia è sicuramente molto azzeccata. L’Arma rappresenta un punto di riferimento per la collettività grazie ai valori che rappresenta, esattamente come la famiglia che ha la capacità di generare valori positivi”.

Più di trenta pagine per ricordare gli eroi dall’Ottocento fino alla Seconda Guerra Mondiale. Il calendario si apre con il particolare de “Il Nastro Rosso” di Monica Aruta, vincitrice del primo premio categoria pittura del Concorso artistico nazionale dell’Arma dei Carabinieri, Ministero dell’Istruzione, Università e Ministero dei beni e attività culturali e del Turismo”.

Le immagini, curate in ogni piccolo dettaglio, rappresentano i Carabinieri con le proprie famiglie. Tra le memorie del passato, anche alcune foto e di Salvo D’Acquisto e una lettera indirizzata ai genitori, un giovanissimo eroe che diede la sua vita il 23 settembre del 1943 dichiarandosi responsabile alle truppe naziste di un attentato non commesso.

Orgoglio e commozione dunque per il colonnello De Vita che ha presentato il calendario alla città: “Essere carabinieri – ha spiegato – significa mettere tanto a disposizione degli altri. L’arma è come un padre di famiglia che sa portare quei valori che ogni giorno i militari trasmettono alla collettività che a loro si affidano. Il mio augurio per l’anno nuovo? Continuare a dimostrare sicurezza ai cittadini che si avvicinano a noi”.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico