Campania

Mitra di San Gennaro, targa a Matteo Treglia

Napoli. 3694 pietre preziose, 358 diamanti e 43 smeraldi, su una base di oro e argento. Sono i numeri straordinari della mitra di San Gennaro, il copricapo realizzato nel 1712 dal maestro orafo Matteo Treglia, in onore del santo protettore della città di Napoli.

A distanza di trecento anni, la mitra rappresenta ancora un gioiello di valore inestimabile, eccellenza dell’arte orafa partenopea, punto di forza del celebre tesoro di San Gennaro.

Per celebrare la grandezza dell’opera, il Comune di Napoli ha inaugurato nella piazzetta del Borgo Orefici una targa commemorativa intitolata a Matteo Treglia, alla presenza del Sindaco di Napoli, Luigi De Magistris.

Un omaggio particolarmente sentito dalla cittadinanza, per onorare la memoria dell’artista partenopeo, nel luogo simbolo dell’arte orafa di Napoli. La mitra tornerà in esposizione nel Museo del Tesoro di San Gennaro dal 1 gennaio 2015.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, 20enni aggrediti da gang di stranieri: arrestato giovane marocchino - https://t.co/2IswyyHIdt

Al Bano "minaccia" per l'Ucraina: il cantante chiede risarcimento danni - https://t.co/2aKVaLUBjS

Caso Ruby, mistero su morte Imane Fadil: nel sangue livelli alti di cadmio e antimonio - https://t.co/bo9FLFFgcy

Siria, Isis annuncia l'uccisione in battaglia di un "crociato italiano" - https://t.co/V913P33DxJ

Condividi con un amico