Napoli Prov.

Castellammare di Stabia, borseggiatore 71enne ruba portafogli ad anziana

 Napoli. In città lo conoscono tutti, ha sempre sfilato portafogli e borsellini. E ora, alla “tenera” età di 71 anni, non intende ancora “andare in pensione”.

È F.R., di Castellammare di Stabia (Napoli), maestro di furto con destrezza, arrestato dai carabinieri subito dopo il suo ennesimo colpo ai danni di una vittima quasi ottantenne.

Le immagini della videocamera lo hanno ripreso in una tabaccheria del centro, in piena attività: una scena da “scuola di ladri”. L’anziano entra nel negozio, approfittando di un forte afflusso di clienti e si intrufola nella calca, ponendosi in fila dietro alla signora anziana che è in attesa davanti al banco. Appoggia la mano sinistra bene in vista sul bancone, mentre con la destra, riesce a pescare dalla borsa della donna il suo borsellino. In quattro sequenze registrate dalla videocamera della tabaccheria, si svolge la rapida sottrazione.

Furto aggravato è l’accusa per l’uomo che esce dalla tabaccheria senza che nessuno noti le sue manovre. Ma l’ultimo fotogramma mostra l’anziana che cerca il suo portafogli per pagare l’acquisto. La donna si è accorta subito di essere stata derubata. Esce con affanno dalla tabaccheria e incrocia un’auto dei carabinieri ai quali denuncia l’accaduto.

I carabinieri della stazione di Castellammare di Stabia, coordinati nelle indagini dal comandante Salvatore Ostuni, acquisiscono le immagini della telecamera del negozio e individuano il responsabile del furto che viene immediatamente rintracciato e arrestato.

Addosso ha ancora il portafogli della vittima, con il suo contenuto: circa 100 euro, che viene restituito alla proprietaria. L’uomo, che ha precedenti penali per gli stessi reati, attende il rito direttissimo.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico