Campania

Avellino, novantenne spara carabiniere: credeva fosse un ladro

 Avellino. Un anziano ha avvistato un uomo e credendo si trattasse di un ladro, lo ha sparato. Solo in un secondo momento ha scoperto che si trattava di un carabiniere, in zona per aver ricevuto una segnalazione di rapina.

È accaduto nell’avellinese, a Mirabella Eclano. L’uomo, 92 anni, lo ha colpito alla testa sparando i pallini dal suo fucile da caccia.

Il militare, al momento del ferimento, era in compagnia di un collega e si era recato presso un’abitazione poco distante dal centro del paese, che aveva segnalato una rapina in corso.

Appena sceso dal veicolo, l’uomo, in servizio alla caserma di Frigento, è stato colpito. Ferito in maniera lieve, le sue condizioni non destano preoccupazione. L’anziano è stato denunciato e l’arma sequestrata.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico