Aversa

La Camera Civile aversana entra nell’Unione Nazionale

 Aversa. La Camera Civile di Aversa ammessa a far parte dell’Unione Nazionale Camere Civili. A rendere pubblica la notizia il presidente dell’organismo normanno, l’avvocato Carlo Maria Palmiero, dopo aver ricevuto la comunicazione dal presidente dell’Unione, l’avvocato Renzo Menoni.

L’ammissione è avvenuta nel corso dell’ultima riunione della giunta esecutiva con decisione adottata all’unanimità. “Ricordo – scrive Menoni – che dalla data odierna la Camera Civile da te presieduta dovrà recare in tutti gli atti, corrispondenza, eventuale sito web, ecc., la dizione ‘Camera Civile di Aversa – aderente all’Unione Nazionale delle Camere Civili”. Le ‘Camere’, infatti, prendono il nome dalle città che le ospitano e non dal tribunale che è, lo ricordiamo, Napoli Nord.

Oltre al presidente Palmiero, il consiglio direttivo è composto dagli avvocati: Nicola di Foggia, Livia Ronza, Alfredo Altobelli, Tommaso Castiello, Livia Bettini, Rita Castaldo, Mario Gramegna e Alfredo di Franco.In precedenza, nella scorsa estate, con lo stesso iter, era stata istituita anche la Camera Penale di Aversa con presidente l’avvocato Filippo Trofino.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico