Aversa

JC Festival, in scena “Il trionfo di Clelia”

 Aversa. Il teatro “Cimarosa” ha ospitato l’associazione “Maria Malibran” per “Il Trionfo di Clelia” nell’ambito del “Jommelli/Cimarosa Festival”.

Si tratta dell’ultima opera composta da Niccolò Jommelli per il Teatro di Lisbona, mai rappresentata in Italia, quindi una grande occasione per gli appassionati del genere. Il testo è del grande, ammiratissimo poeta romano Pietro Metastasio, musicato anche dal grande musicista Gluck. Questo richiamo all’altro grande operista del ‘700, ha fatto sì che Aversa sia stata l’unica città ad onorare in contemporanea l’anniversario dei due celebri compositori.

“Il trionfo di Clelia” è stato messo in scena dall’orchestra da camera omonima, con la regia di Riccardo Canessa e con Raffaella Ambrosino nelle vesti di responsabile di produzione. Il lavoro di revisione è stato curato del maestro Alessandro Dalla Vecchia.

Il festival dedicato a Jommelli e Cimarosa sta riscuotendo un grande successo anche oltre i confini del capoluogo normanno. I due musicisti cui Aversa ha dato i natali furono apprezzati, nella loro epoca, in tutt’Europa, al punto di divenire, con le proprie opere, dei veri e propri punti di riferimento per generazioni di compositori in Italia ed all’estero.

“Con questo festival – ha detto il sindaco di Aversa Giuseppe Sagliocco – abbiamo voluto onorare i nostri musicisti e far riappropriare Aversa dei suoi figli musicali”.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico