Aversa

Il 20 dicembre arriva la “Luce della Pace di Betlemme”

 Aversa. Sabato mattina 20 dicembre arriverà alla stazione di Aversa la celebre “Luce della pace di Betlemme”. I Masci (Movimento adulti scout cattolici italiani) Aversa 1 e Aversa 2 si incaricheranno di portarla nella loro sede.

Verso le 18 dello i gruppi scout aversani si incontreranno in piazza Municipio per condurre la luce, in processione, alla chiesa dei Santi Filippo e Giacomo (Madonna di Casaluce). L’evento, che dovrebbe interessare la cittadina ma anche i comuni limitrofi, è di grande importanza religiosa e sociale.

La “Luce della Pace” è una lampada ad olio posta nella chiesa della Natività di Betlemme. Per tradizione la fiamma della lampada è tenuta viva da secoli, alimentata dall’olio donato a turno da tutte le nazioni cristiane presenti sulla Terra.

L’iniziativa di portare la luce della pace di Betlemme ogni anno in un nuovo paese europeo nasce dalla radio – televisione Orf di Linz (Austria), in concomitanza con azioni di beneficenza per bambini bisognosi.

In ringraziamento per le numerose offerte, poco prima di Natale un bambino austriaco accende una luce dalla lampada nella Grotta di Betlemme che è portata nella cittadina austriaca di Linz con un aereo di linea. Da Linz, con la collaborazione delle ferrovie austriache, la luce è trasportata in tutto il territorio federale. Dal 1986 gli scout viennesi, onorando il loro precetto guida di realizzare una “Buona Azione” quotidiana, hanno deciso di collaborare alla distribuzione della Luce della pace.

L’Italia ha cominciato a partecipare all’iniziativa per opera degli scout sud – tirolesi di madre lingua tedesca. Ogni anno la luce viene trasportata da una città all’altra della penisola utilizzando il mezzo ferroviario per una staffetta di stazione in stazione.

La fiamma della lanterna arde come la fede dei veri cristiani che ogni anno onorano il giorno di nascita di Gesù Cristo. Inoltre, interpretando l’evento al di là del credo religioso, la “Luce” in sé è, per antonomasia, metafora di bontà contro l’oscurità del male e della diffusione di un messaggio globale di pace e speranza.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico