Trentola Ducenta

Liceo Scientifico, Provincia e Comune promettono interventi

 Trentola Ducenta. Arriva al capolinea la vicenda del Liceo Scientifico di Trentola Ducenta che, dopo un tentativo di furto da parte di ignoti, ha visto, durante la settimana scorsa, protestare gli studenti a causa delle precarie condizioni strutturali in cui versa il complesso scolastico.

Nella mattinata di lunedì 17 ottobre, come annunciato, si è tenuto un faccia a faccia tra la dottoressa Rosaria Rossi, responsabile del settore di Pubblica istruzione della Provincia di Caserta, il sindaco Michele Griffo, l’assessore Lello Marino ed il dirigente scolastico, professor Gennaro Caiazzo. I presenti hanno dato tutta la loro disponibilità nella risoluzione della situazione in cui versa la struttura.

L’amministrazione ha già assicurato che per prevenire ulteriori atti vandalici sarà disposta una pattuglia della polizia municipale nei pressi dell’area. Inoltre, già prima dei lavori che effettuerà la Provincia verranno installati dei paletti di recinzione e delle telecamere di sicurezza. Proprio sui lavori che effettuerà la Provincia la responsabile Rosaria Rossi ha annunciato la sua vicinanza ai ragazzi del liceo trentolese, promettendo che durante l’anno scolastico farà più volte visita agli studenti.

L’incontro, dunque, mette fine ai giorni di protesta. Gli studenti, infatti, già nella mattinata sono rientrati nelle proprie aule proseguendo il percorso didattico. I rappresentanti degli studenti, Domenico De Rosa e Giovanni Pio Mottola, ringraziano quindi il tempestivo intervento dell’amministrazione Griffo, della dottoressa Rossi e del dirigente scolastico Caiazzo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico