Sant’Arpino

Piani di Protezione Civile, firmata convenzione con la Regione

 Sant’Arpino. Il sindaco Eugenio Di Santo ha firmato la convenzione con la Regione Campania che prevede la predisposizione, l’applicazione e la diffusione di nuovi piani di Protezione civile.

L’amministrazione comunale ha dunque chiesto ed ottenuto fondi per la redazione del piano di emergenza Comunale in convenzione con il Dipartimento di Protezione civile della Regione Campania.La convenzione consente di accedere a somme finalizzate alla pubblicità, all’informazione e alla formazione del Piano di Emergenza per i cittadini, i volontari locali di Protezione Civile, gli impiegati Comunali, l’Amministrazione e la Polizia Municipale. Inoltre saranno stanziati fondi per l’acquisto di un mezzo fuoristrada Nuovo per l’uso esclusivo del nucleo comunale di Protezione civile.

“Il nostro nucleo comunale di Protezione civile – dichiarano il sindaco Di Santo e l’assessore Iolanda Boerio – rappresenta un fiore all’occhiello per l’intero territorio atellano. Un punto di forza da sempre al fianco della nostra amministrazione comunale. Grazie al nuovo mezzo di trasporto e all’equipaggiamento già fornito dalla nostra amministrazione i volontari hanno potuto, negli ultimi anni, migliorare il proprio lavoro e rafforzare gli interventi in tante circostanze, anche di emergenza, quali gli incendi durante il periodo estivo o in occasione di manifestazioni durante le quali hanno garantito sicurezza e viabilità. E con questi nuovi fondi che avremo grazie alla firma della convenzione potremo dare vita a nuove e importanti iniziative”.

“Il nostro plauso – concludono – va al comandante dei Vigili urbani, Lucio Falace e ai volontari della Protezione civile che mettono a disposizione della collettività la propria professionalità e il proprio tempo libero oltre che il senso di responsabilità e la solidarietà”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico