Sant’Arpino

Di Santo, un “sindaco a domicilio”

 Sant’Arpino. “Un Comune più vicino alle esigenze dei cittadini”. In quest’ottica il sindaco Eugenio Di Santo ha avviato una serie di incontri che si terranno nelle case dei santarpinesi, i quali potranno invitarlo per discutere e parlare delle proprie esigenze.

In pratica, il sindaco arriverà “a domicilio” per confrontarsi, parlare e costruire insieme una Sant’Arpino migliore. Il primo degli incontri si è tenuto sabato, a pranzo, con alcuni residenti della zona Castellone che hanno invitato Di Santo a discutere delle problematiche del quartiere.

“E’ indispensabile – spiega il primo cittadino – colmare le distanze che esistono tra cittadini e istituzioni e garantire a tutti la giusta attenzione. Ed è quello che sto cercando di fare nel mio piccolo fin dal mio insediamento. Per questo ho deciso di avviare un’iniziativa che mi porterà direttamente nelle case per incontri che si terranno con chiunque vorrà invitarmi per un pranzo, una cena, un caffè per discutere e avviare insieme nuove iniziative per il bene del nostro paese. Confronto, discussione e condivisione sono i pilastri su cui si regge la nostra amministrazione perché ascoltare esigenze e bisogni dei cittadini deve rappresentare la priorità di ogni amministratore”.

Ma il sindaco fa di più, lascia anche il suo recapito telefonico: “Chiunque voglia può contattarmi sul mio numero 347.73.55.460 e prendere un appuntamento direttamente nella propria casa”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico