Sant’Arpino

Carnevale Atellano, preparativi per la sesta edizione

 Sant’Arpino. Fervono i preparativi e cresce l’attesa per la realizzazione della sesta edizione del Carnevale Atellano.

Il programma di quest’anno sarà presentato domenica 14 dicembre nella sala convegni del Palazzo Ducale “Sanchez de Luna”, in piazza Umberto I. Un programma ricchissimo di eventi che fino al prossimo febbraio coinvolgeranno la comunità intera. E per l’occasione sarà conferita la nomina a soci onorari del Comitato Permanente del Carnevale Atellano a diverse personalità che partecipano attivamente alla vita sociale e culturale del territorio.

“L’intero Comitato è già a lavoro – dichiara il presidente del comitato Virginio Guida – per la realizzazione del programma della sesta edizione di una manifestazione che ormai rappresenta un appuntamento fisso per il territorio atellano. Domenica 14 dicembre presenteremo gli eventi che quest’anno rientrano nel programma del nostro carnevale. Con questa mattinata daremo dunque ufficialmente il via alla sesta edizione. Ogni anno ci sono tante novità e tante sorprese ma questa sarà un’edizione davvero speciale. Non voglio ancora rivelare molto ma ci tengo a precisare che quest’anno abbiamo chiesto il coinvolgimento dei comuni di Orta di Atella e Succivo per realizzare un vero e proprio carnevale itinerante. E siamo molto fiduciosi che tutto ciò potrà essere realizzato”.

“Protagonista indiscusso di quest’anno – continua Guida – sarà il teatro con le fabulae atellane grazie al coinvolgimento della compagnia teatrale di Orta di Atella Gli amici di Plauto che interpreterà al teatro lendi ‘I Menecmi’ di Platone, quale interprete ed erede della fabula atellana, una forma teatrale popolare, contadina e spontanea. E approfitto per fare un appello e invitare a mettersi in contatto con gli organizzatori tutti coloro che vogliono partecipare alla realizzazione del Trionfo e della Morte di Carnevale che si terrà in piazza Umberto I nella serata finale di questa edizione. Quella di domenica 14 dicembre sarà l’inaugurazione di un vero e proprio viaggio nelle tradizioni di una delle feste più attese che, nella terra delle fabulae, comincia a dicembre e si conclude con il gran finale di febbraio. Ringrazio ovviamente l’amministrazione comunale retta dal sindaco Eugenio Di Santo e l’intero staff e quanti, in questi giorni, stanno già lavorando senza sosta affinchè il nostro progetto possa avere il successo che merita”.

“Aspettiamo tutti coloro che – conclude – vorranno inaugurare con noi questa nuova entusiasmante esperienza di colori e atmosfere magiche che si concluderà il prossimo febbraio”.

L’intero programma sarà pubblicato sul sito www.carnevaleatellano.it dove è possibile ripercorrere gli eventi di tutte le altre edizioni.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico