Italia

Sparatoria nella Capitale: uomo gambizzato e figlio ferito alla testa

 Roma. Una lite alla periferia della Capitale è finita in sparatoria, provocando due feriti.

Padre e figlio sono finiti in ospedale, uno gambizzato, l’altro ferito alla tempia. Il litigio sarebbe esploso in via dell’Archeologia, a Tor Bella Monica, alla periferia est di Roma.

Gli inquirenti credono si sia trattata di una lite per l’occupazione di una casa del quartiere. Sarebbero stati dei condomini ad allertare polizia e sanitari, dopo aver udito urla e colpi d’arma da fuoco.

L’uomo, sparato alle gambe, è stato trasportato in codice rosso al Policlinico di Tor Vergata. Il figlio, un ragazzo di 17 anni, ferito alla testa con il calcio della pistola, non sarebbe in pericolo di vita.

In corso le indagini per ricostruire l’accaduto.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico