Italia

Prostituzione a Trapani, smantellata organizzazione: 7 arresti

 Trapani. Un giro di prostituzione è stato scoperto la scorsa notte a Trapani, dove è stata smantellata un’organizzazione che reclutava ragazze e le sfruttava per vendere sesso a pagamento.

Un’indagine in corso da tempo, coordinata dal pm Andrea Tarondo, ha condotto all’arresto di 7 persone: 4 donne e 3 uomini. Anna Maria Bermudez Valdes, conosciuta come la “cubana” per le origini sudamericane, è l’unica straniera e sarebbe il capo dell’organizzazione.

Finite in manette anche Rosa Di Tanto, Diana Pollina, Giuseppa Valenti mentre i loro compagni, Giovan Battista Sansica, Gaetano Lampasona, e Giuseppe Piacentino, avrebbero avuto compiti di sostegno e sarebbero ora ai domicilari.

L’operazione è stata svolta dalla sezione di polizia giudiziaria del corpo forestale, che grazie ad alcune intercettazioni telefoniche avrebbe scoperto il reclutamento di ragazze non solo a Trapani, ma anche a Pantelleria e Favignana. Anche familiari e figliedegli indagati erano coinvolte nel giro di prostituzione.

L’organizzazione era tale da mettere a disposizione le giovani a domicilio, in alberghi, pub e locali. Ad alimentare il mercato, che aveva come clienti professionisti e avvocati, annunci su giornali e siti internet.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico