Italia

Monza, litigano per chi deve accudire il figlio e picchia la moglie

 Monza. E’ stata presa a calci e pugni dal marito perché non si era alzata in tempo per andare dal figlio che durante la notte aveva iniziato a piangere.

E’ successo Veduggio con Colzano, in provincia di Monza, domenica notte. I due hanno cominciato a litigare per chi doveva andare ad accudire il figlio che si era svegliato piangendo.

La donna, forse assonnata, non si è alzata abbastanza in fretta per andare a coccolarlo e il marito l’ha picchiata davanti agli occhi del piccolo.

Avvisati dai vicini, i carabinieri sono arrivati nell’abitazione durante l’aggressione e hanno arrestato l’uomo per maltrattamenti in famiglia. La donna è stata, invece, portata in ospedale dove le hanno riscontrato ferite guaribili in sette giorni.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Casaluce, Pagano: “Città cantierizzata: al via i lavori per cinque progetti” https://t.co/lmPXax72sm

Elezioni Aversa, MCA fuori dalla competizione: “Nessun progetto ci affascina” https://t.co/c0YkZ5ZDDv

Gricignano, uniti contro l'amianto: gli "alunni rapper" della scuola 'Santagata' vincono concorso nazionale - https://t.co/Al0670N9NA

San Tammaro, sequestrato sito di trattamento rottami metallici - https://t.co/jvfAwMJIzm

Condividi con un amico