Italia

Maltempo, allerta in Liguria e Piemonte

 Genova. Le intense precipitazioni annunciate nei giorni scorsi hanno già raggiunto il Nordovest. In molte zone della Liguria la Protezione Civile ha proclamato la massima allerta meteo, mentre in alcune aree del Piemonte sono caduti oltre 100 millimetri di pioggia nel giro di poche ore.

La Protezione Civile ha proclamato lo stato di allerta 2, il più alto, nei bacini che comprendono le province di Imperia e Savona fino a Noli compreso, le Valli Bormida e Stura, dalle 17 di oggi fino alla mezzanotte di domani. Stato di allerta 2 anche nei bacini liguri di Levante che comprendono il Tigullio, la Val Fontanabuona e tutto il Levante Ligure fino a La Spezia, comprese le Valli Magra e Vara, dalle 21 di oggi alla mezzanotte di domani.

Resta confermato lo stato di Allerta 1, invece, nei bacini liguri con i capoluoghi Genova e Savona, Val Trebbia, Aveto fino alla mezzanotte di domani.

Massima attenzione anche in Piemonte, dove ricorre il ventesimo anniversario della drammatica alluvione del 1994. Dal cielo si sono già rovesciate ingenti quantità di pioggia e un miglioramento non è atteso prima di giovedì.

Sui bacini dei fiumi Tanaro e Bormida in poche ore sono caduti oltre 100 millimetri di pioggia. Precipitazioni sempre più intense anche sul nord della regione. Attenzione anche nel resto del Nord Anche il resto del Nord si prepara all’arrivo della pioggia.

La Regione Lombardia ha emesso un avviso di moderata criticità per rischio idraulico, idrogeologico e forte vento: la fase più acuta dovrebbe terminare nella serata di domani. Attenzione alta anche in Emilia-Romagna, in particolare a Parma, dove ieri è arrivato l’avviso di preallarme meteo dalla Protezione Civile regionale.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico