Italia

Festeggiano Halloween in chiesa abbandonata: denunciati

 Ragusa. Otto ragazzi, tre maschi e cinque femmine, sono stati denunciati per invasione di edifici aggravata in concorso, per essersi introdotti la notte a cavallo tra il 31 ottobre e il 1 novembre in una chiesa abbandonata a Ragusa “inferiore”.

Volevano festeggiare la ricorrenza di Halloween e quale luogo più idoneo per entrare “in contatto” con i defunti se non una chiesa? Peccato che l’edificio religioso era stato addobbato e trasformato in una sorta di discoteca, con tanto di casse acustiche sull’altare.

Una pattuglia di carabinieri che circolava per la zona, si sarebbe accorta della musica e avrebbe deciso di andare a controllare. Arrivati al vecchio convento, i militari avrebbero trovato giovani intenti a ballare e consumare alcolici.

Si tratta di ragazzi, di età compresa tra i 24 e i 35 anni, originari di Ragusa, Modica e Scicli.

L’immobile in cui si sono introdotti, è un edificio pubblico di proprietà del Fondo edifici di culto del ministero dell’Interno.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico