Home

Striscione contro la Roma al San Paolo: multa da 20mila euro al Napoli

 Il giudice sportivo ha inflitto unamulta di 20mila euro al Napoliper lostriscioneinneggiante alla vendetta per la morte di Ciro Espositomostrato durante la partita contro la Roma al San Paolo.

“Ogni parola è vana, se occasione ci sarà non avremo pietà”,è la scritta punita dal Giudice sportivo che ha sanzionato anche l’uso di raggi laser indirizzati all’arbitro, ai calciatori e all’allenatore della squadra giallorossa. “Ammenda di 20mila euro: alla Soc. Napoli per avere suoi sostenitori, dal 2° al 5° del secondo tempo, esposto uno striscione incitante alla violenza e per avere inoltre, nel corso del primo tempo, indirizzato reiteratamente un fascio di luce-laser sull’Arbitro, su calciatori e sull’allenatore della squadra avversaria; sanzione attenuata ex art 13 lett. a) e b) Cgs, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell’Ordine a fini preventivi e di vigilanza”.

Il giudice sportivo ha squalificato per un turno i seguenti giocatori: Tonelli (Empoli), Ibarbo e Crisetig (Cagliari), Acerbi (Sassuolo), Carmona (Atalanta), Morganella (Palermo), Palombo (Sampdoria), Tachsidis (Hellas Verona), Vidal (Juventus).

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico