Home

Mario Balotelli e il suo amore per le “rosse”

 È il solito spaccone direbbero in molti, mentre altri si limiterebbero a sottolineare quel suo carattere da ragazzaccio che gli crea non pochi problemi.

Si parla di Mario Balotelli che ha lasciato il campo di allenamento del Liverpool a bordo della sua Ferrari fiammante. La sua passione per le auto non è un mistero, tanto che Mario agli allenamenti ci va con il suo Cavallino di cui è particolarmente geloso.

E’ giusto di qualche giorno fa la notizia che l’attaccante del Liverpool sia stato convocato dalla polizia dopo aver aggredito verbalmente una donna che stava fotografando la sua Ferrari parcheggiata. Ma da quando ha scoperto di essere papà di Pia, la bimba avuta da Raffaella Fico, il suo cuore si è intenerito, almeno con i ragazzini che lo aspettano a distanza di sicurezza dalla sua auto. Finita la sessione di allenamento si dedica a un gruppo di bambini che, appostati proprio vicino al suo gioiellino, lo attendendo per un autografo.

Sereno e disponibile, nonostante stia vivendo un periodo difficile in Inghilterra, Balo dà soddisfazione a tutti, poi mette in moto il bolide e scompare. Intanto si fanno sempre più insistenti le voci di un trasferimento del calciatore al Napoli. Sarebbe una bella occasione per Mario che potrebbe stare più vicino alla sua bimba che vive proprio nella città partenopea con Raffaella Fico.

“Non c’è niente di meglio che trascorrere del tempo con la propria figlia”, ha cinguettato qualche giorno fa postando degli scatti con la figlia alla quale versa settimanalmente 1.200 euro per il mantenimento. Se la cessione verrà confermata, a gennaio Mario dovrà preoccuparsi solo di organizzare il trasferimento della sua Ferrari…autografo. SuperMario, da tenero papà, non si nega e si dedica a loro prima di salire sull’auto e sfrecciare lontano.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico