Home

Ema 2014, trionfano Ariana Grande, Justin Bieber e One Direction

Ariana Grande Ema 2014È una Glasgow ricca di artisti, di tutti quelli che hanno preso parte agli EMA 2014.

Tra loro anche l’italiana Alessandra Amoroso, che è però rimasta senza premi. A sbagliare la concorrenza femminile è stata invece Ariana Grande, vincitrice di due Emmy, tra cui quello di “Best Female”. Il riconoscimento, declinato al maschile, è andato invece a justin Bieber.

Il maggior numero di premi è andato però ao “One Direction” che hanno conquistato 3 statuette. Non potev mancare sul palco la star dell’hip hopNicki Minajche ha stupito nel doppio ruolo di padrona di casa, con un cambio di abito a ogni entrata, e allo stesso tempo da performer. Prima di passare all’assegnazioni dei premi e alle varie esibizioni live, Nicki Minaj ha annunciato che la prossima edizione degli Ema, quelli previsti per il 25 ottobre del 2015, si terrà a Milano. Poi Nicki ha aperto i lavori di una delle competizioni più importanti a cui hanno partecipato 12mila persone. L’esuberante cantante si materializza sul palco sospesa a un paio di metri da terra, con un lungo strascico.

Sarà solo il primo degli abiti che sfoggerà durante la serata, lasciando a volte poco all’immaginazione. Sul palco si alternano gli ospiti, tra kilt e cornamuse, in omaggio al Paese ospitante, tra fiammate sul palco e coriandoli che che dall’alto investono il pubblico e video che scorrono per ricordare e celebrare i momenti più importanti dei 20 anni degli Ema. ArrivaAriana Grandeche attraversa la platea su una sorta di seggiovia e alla fine della serata si porterà a casa due premi (Best Song e Best female), poi è la volta dell’electro pop di Kiesza, che – a mo’ di Superman – entra in una cabina del telefono nel centro di Glasgow per uscirne sul palco dell’arena scozzese e lanciarsi in un ballo tra il pubblico.

I premi, votati fino alla mezzanotte di ieri dai fan di tutto il mondo, vengono annunciati tra l’entusiasmo dei presenti, che si fa sentire più forte quando tra i nominati ci sono One Direction, Beyoncé, Five Seconds of Summer (Best New e Best Push). Due premi vanno anche a Katy Perry (Best video e Best Look).

Si esibiscono Royal Blood e Charlie XCX, prima che sul palco arrivinogli U2- alla quarta volta agli Ema – in versione intimistica. Solo un fascio di luce ad illuminare Bono e The Edge seduto al pianoforte, e una sezione di archi – tre violini e due violoncelli – ad accompagnare un’emozionante versione di Every breaking wave. Torna sul palco Nicki Minaj per scaldare la platea con un po’ di twerking e un simulato amplesso saffico in un medley tra Superbass, Bed of Lies e la hit Anaconda. Ed Sheeran e Enrique Iglesias, che propone la sua Bailando tra migliaia di luci che si accendono in platea, fanno scatenare l’SSE Hydro.

Ecco i premi e i vincitori dell’edizione 2014
3 Awards a One Direction, 2 a Ariana Grande,Katy Perry,5 Seconds

– Best Song – Ariana Grande con Problem ft Iggy Azalea

– Best Pop – One Direction

– Best Female – Ariana Grande

– Best Male – Justin Bieber

– Best Live – One Direction

– Best New – 5 Seconds of Summer

– Best Video – Katy Perry con Dark Horse ft Juicy J

– Best Rock – Linkin Park

– Best Alternative – Thirty Seconds To Mars

– Best Hip Hop – Nicki Minaj

– Best Electronic – Calvin Harris

– Biggest Fans – One Direction

– Best Look – Katy Perry

– Best PUSH – 5 Seconds of Summer

– Best World Stage – Enrique Iglesias

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico