Esteri

Charles Manson si sposa nonostante la condanna all’ergastolo

 Washington. Charles Manson, il mandante della strage del 1969 in cui morirono 7 persone, ha ottenuto il permesso per sposarsi.

L’uomo, 80 anni, ha avuto la licenza per convolare a nozze con una giovane 26enne, Afotn Elaine Burton. La donna aveva già annunciato le nozze l’anno scorso, notizia poi smentita dallo stesso Manson.

Sono anni che la giovane si reca in prigione per visitare l’uomo, e avrebbe deciso di lasciare la sua abitazione per trasferirsi a Corcoran, in California, per stare più vicina al suo compagno. Avrebbe aperto anche un sito web in cui difenderebbe il futuro marito.

La notizia sta sconvolgendo la comunità. La licenza è stata emessa, in base a quanto riferito dall’Associated Press, lo scorso 7 novembre e avranno 90 giorni di tempo per sposarsi.

Manson, dovrà scontare l’ergastolo per la strage di Beverly Hills, quando si introdusse nella villa di Roman Polansky e Sharon Tate. La villa era di proprietà di Terry Melcher, atista e produttore musicale, che aveva espresso interesse per alcune canzoni di Manson per poi rifiutarlo.

L’uomo aveva deciso di vendicarsi, assaltando la villa. Sette persone persero la vita, tra cui l’attrice Tate, incinta di 8 mesi. Durante il processo, l’omicidio della donna fu definito un “rito satanico”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico