Caserta

Street&Sport: il centro storico diventa palestra all’aperto

 Caserta. Cinquecento atleti in strada a praticare ginnastica, judo, karate, taekwondo, danza, pattinaggio, scherma, zumba.

Skateboard e calciobalilla: le novità. In programma anche una mostra di modellini velici e lo spettacolo degli artisti di strada. All’insegna dello slogan “Lo sport si fa…strada” torna a Caserta la kermesse “Street & Sport”, organizzata dal Coni in collaborazione con le Federazioni e gli Enti di Promozione Sportiva e con il patrocinio dell’Assessorato allo Sport del Comune di Caserta. Sabato 29 novembre dalle 16 alle 21 le due piazze su cui affaccia la sede del Palazzo Municipale, e cioè piazza Vanvitelli e piazza Ruggiero, diventeranno il contenitore di esibizioni e dimostrazioni non solo delle discipline più note, ma anche di sport tradizionali, legati appunto alla strada senza tecnicismi e tecnologie.

“Un progetto – ha ricordato il delegato Coni Michele De Simone durante la conferenza stampa di presentazione al Comune – già attuato lo scorso anno sul Corso e in piazza Dante e che ora si sposta nel vecchio centro storico cittadino, utilizzando nuovi spazi per la promozione anche di discipline poco note”. “Fiancheggiamo l’iniziativa con entusiasmo – ha aggiunto il sindaco Pio Del Gaudio – perché è una felice opportunità per animare il nostro centro storico rappresentando nello stesso tempo una vetrina su aspetti nuovi e inediti delle attività sportive e soprattutto ludiche, che ci auguriamo possano coinvolgere tantissimi cittadini”.

“Puntiamo a rendere stabile questo appuntamento – ha sottolineato l’assessore allo sport Stefano Mariano – nel calendario di eventi sportivi, particolarmente ricco a Caserta quest’anno con le punte di eccellenza del Trofeo Coni e della Mezza Maratona Reggia-Reggia che domenica ha visto duemila podisti da tutta Italia alla partenza”.

E a proposito della mezza maratona sia il Sindaco Del Gaudio che l’assessore Mariano hanno evidenziato che, a fronte di qualche disagio nella mobilità, limitato peraltro tra le 9 e le 11 di domenica mattina, con una logistica comune in tutte le città d’Italia dove si svolgono eventi del genere, ci sono stati per il capoluogo effetti positivi dal punto di vista dell’immagine e dell’economia, visto che tantissimi partecipanti, giunti da altre regioni, hanno soggiornato negli alberghi cittadini, hanno consumato pasti nei ristoranti, hanno visitato la Reggia e Casertavecchia.

Il programma predisposto dallo staff del Coni, guidato dal coordinatore tecnico Giuseppe Bonacci, con la collaborazione del delegato Cip Giuliano Petrungaro e dei rappresentanti delle Federazioni e degli Enti di promozione sportiva interessati, prevede nella Villa comunale in piazza Vanvitelli l’alternarsi negli orari indicati di esibizioni di scherma, danza sportiva, ginnastica ritmica, zumba fitness, i giochi popolari con il lancio delle freccette, del ferro di cavallo e delle piastrelle, inoltre la scacchiera gigante, i modellini velici nella vasca e nei viali il pistino di atletica leggera; quindi in piazza Ruggiero sarà possibile effettuare l’arrampicata sportiva in parete, il judo, il karate, la lotta, il taekwondo, il jujitsu, mentre il porticato del Comune farà da cerniera tra le due piazze ospitando il pattinaggio, lo skateboard e un’area per i modellini di auto dinamici.

All’animazione di Street & Sport collaborano gli atleti di Athlon Maurino Karate, Atletica Caserta, Associazione Italiana Circoli Sportivi (Acsi), Alleanza Sportiva Italiana (Asi), Centro Sportivo Libertas, Centro Universitario Sportivo (Cus), Centro Sportivo Italiano (Csi), Federazione Italiana Biliardino, Calcio e Calcetto Balilla, Federazione Italiana Giochi e Sport Tradizionali (Figest), Federazione Italiana Scacchi, Gruppo Sportivo Schermistico “Giannone”, Gruppo Sportivo Taekwondo, Judo Club, Verdiana ginnastica ritmica, Roller Calatia, Servizio Volontariato Giovanile, Unione Sportiva Acli, Unione Italiana Sport Popolari (Uisp), Virtus Casertana Lotta. Oltre che dalle attività sportive il centro storico sarà animato dagli artisti di strada, e cioè trampolieri, giocolieri e mangiafuoco in una miscela di sport e divertimento sicuramente di grande effetto per grandi e piccini.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico