Napoli Prov.

Del Gaudio inaugura il cantiere del primo lotto della Tuoro-Garzano

 Caserta. Il sindaco Pio Del Gaudio ha inaugurato, con l’assessore ai Lavori Pubblici Massimiliano Palmiero, il cantiere del primo lotto dell’opera “Strada di collegamento Tuoro – Garzano” prevista dal Programma Piu Europa Caserta.

Il progetto si propone l’obiettivo di decongestionare dal traffico le frazioni di Tuoro e Garzano, raggiungibili al momento soltanto attraverso la via Comunale per Tuoro, oggi via Marchesiello. Disagi che nell’ultimo decennio si sono accentuati a causa di uno sviluppo urbanistico che ha interessato la zona con insediamenti abitativi di tipo residenziale.

“Avviamo un’opera fondamentale per l’area est del capoluogo – ha spiegato il sindaco – in grado di ridurre significativamente i disagi dei residenti di una vasta zona le cui strade non erano certo concepite per gestire tali flussi di traffico. Della strada Tuoro-Garzano si parla da almeno vent’anni, oggi i lavori partono davvero e non possiamo che esserne orgogliosi. Un’ altra tappa importante dopo l’avvio del cantiere della Connessione stradale per la stazione di Caserta Est a supporto dell’area del Policlinico che dimostra come l’Amministrazione comunale stia lavorando bene ed in perfetta sinergia con la Regione Campania”.

“L’arteria stradale prevista – ha aggiunto l’assessore Palmiero – avrà una lunghezza complessiva di circa 1,5 km ed i lavori saranno completati entro settembre 2015. Il costo totale dell’opera è di oltre 5 milioni di euro, 750mila euro per gli espropri. L’asse avrà due corsie di marcia di 3,5 metri di larghezza, una pista ciclabile bidirezionale larga 3 metri nonché percorsi pedonali. L’intervento prevede anche la realizzazione di una rotonda per risolvere le problematiche di circolazione dell’incrocio tra via Falcone e via Marchesiello ed altre tre rotonde sulla strada in direzione Garzano”.

“E’ un’opera di grande importanza – ha spiegato l’assessore all’Urbanistica, alla Progettazione e Pianificazione Urbana, Giuseppe Greco – in quanto avvia un intervento di riqualificazione delle frazioni pedecollinari della città e risponde pienamente alle esigenze da anni segnalate dagli abitanti dell’intera area. Inoltre l’intervento sposa perfettamente le linee ispiratrici del Piano Urbanistico Comunale, ormai in fase di ultimazione e per il quale a breve sarà avviata la necessaria fase di consultazione pubblica”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico