Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Casapesenna, “Eccomi”: presentato il libro di Simone Riccioni

 Casapesenna. Un pubblico da grandi occasioni ha gremito la sede del Forum dei Giovani di Casapesenna dove si è svolta la presentazione del libro, “Eccomi”, di Simone Riccioni.

Un sabato pomeriggio all’insegna della cultura e dell’aggregazione, ma soprattutto animato dal forte entusiasmo dei presenti che, hanno molto apprezzato ed applaudito, il giovane Riccioni. Ad aprire i lavori è stato Bernardo Massaro, che in qualità di presidente del Forum, ha ringraziato i presenti e tracciato le linee operative dell’organismo che rappresenta.

“Abbiamo dato il via alle nostre attività – ha affermato Massaro – con la presentazione del libro Eccomi e con la proiezione dell’omonimo cortometraggio. Siamo partiti da un giovane – prosegue – per coinvolgere proprio la platea dei ragazzi avvicinandoli alle iniziative culturali che stiamo mettendo in essere. Ringrazio – ha concluso il presidente del Forum – l’autore, Simone Riccioni, per la sua totale disponibilità, e l’intera amministrazione comunale che ci ha tecnicamente sostenuto, senza interferire nelle nostre scelte”.

Prima della proiezione del corto, il sindaco, Marcello De Rosa, ha ringraziato il giovane autore per la sua presenza, e si è poi rivolto ai membri del Forum, per un apprezzamento del lavoro che stanno portando avanti. “Vorrei ringraziare i ragazzi del Forum dei giovani per il lavoro che stanno portando avanti. Ho sempre creduto che i giovani siano la reale risorsa di un territorio, per questo andrebbero messi al primo posto nelle politiche di rilancio del nostro Paese, facilitando il loro accesso al lavoro, alla formazione, alla casa, alle tecnologie digitali, alla cultura, alla politica. In una parola, il loro accesso al futuro. Però, devo anche dire che questo accesso è sicuramente favorito quando c’è da parte dei giovani una partecipazione diretta. Non a caso Gaber diceva che Libertà è partecipazione. E, credo che i ragazzi del Forum di Casapesenna abbiano ben recepito questo messaggio, perché la loro partecipazione è la giusta testimonianza di una cittadinanza attiva e consapevole”.

Hanno fatto seguito i saluti del consigliere comunale, Sebastiano Cilindro, delegato alle politiche giovanili, che ha augurato ai ragazzi del Forum un buon proseguimento di attività, e ha messo in risalto il forte entusiasmo dei suoi giovani concittadini. Prima della proiezione del corto, Riccioni è stato intervistato dalla moderatrice, Maurizia Castagna, per ripercorrere le tappe dell’infanzia africana, che rappresenta il leitmotiv del libro. Per chiudere i lavori c’è stato un interessante dibattito con il pubblico che, non ha centellinato domande all’autore.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico