Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Casapesenna, discariche e roghi: la Provincia avvia la bonifica

 Casapesenna. Dopo la conferenza di servizi del 13 agosto, organizzata grazie al lavoro incessante del commissario straordinario al fenomeno dei roghi, Donato Cafagna, la Provincia di Caserta ha comunicatol’imminente bonifica da parte della società Gisec …

… dei cumuli di rifiuti speciali che provocavano roghi tossici a cadenza giornaliera nei mesi estivi ai danni della popolazione di Casapesenna.

Negli ultimi giorni il “Presidio Libera” territoriale di Casapesenna, tramite il suo referente Pasquale Cirillo, aveva sollecitato perl’ennesima volta il commissario Cafagna, sottolineando la lentezza e la lungaggine burocratica dell’inizio delle operazioni di rimozione.

Nel frattempo, il prefetto Cafagna aveva dato già incarico alla compagnia dei carabinieridi Casal di Principe di effettuare un controllo e relazionando lo stato dei luoghi. Infatti, il dettagliato report fotografico e la relazione dei carabinieri sono stati inviati il 21ottobreai Comuni di Casapesenna, San Cipriano d’Aversa e alla Provincia di Caserta per predisporre i provvedimenti di competenza.

“Meno rifiuti nelle periferie,equivale anche ad eleminare iroghi, e a programmare un sistema di videosorveglianza adeguato, ma principalmentela bonifica rappresenta un inizio,poi toccherà a noi cittadini consapevoli saperdifendere il territorio”, è il commento di Pasquale Cirillo di Libera Casapesenna, che, insieme all’architetto Vincenzo Fontana, ha aderito al Programma Europeo dando disponibilità a diventare “osservatore civico”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico