Carinaro

Furti in abitazione, intensificati i controlli sul territorio

 Carinaro. La situazione è diventata particolarmente insostenibile per i cittadini, stanchi di furti, aggressioni e rapine in casa da parte di un gruppo di malviventi non ancora identificato.

L’ultimo episodio si è consumato qualche giorno fa, quando i ladri, dopo essersi introdotti in un’abitazione di via Gramsci, armati di pistola e a volto coperto, hanno preso in ostaggio i due anziani proprietari della casa. Un episodio, l’ultimo in ordine di tempo, dal quale è scaturita la necessità per i residenti di via Martiri di via Fani di promuovere una petizione popolare presentata ai carabinieri della locale stazione.

Da qui è scattata una stretta collaborazione tra l’amministrazione, presieduta dal sindaco Annamaria Dell’Aprovitola, i carabinieri e la polizia municipale. Dal dialogo con le forze dell’ordine è emersa l’esigenza di un’intensificazione dei controlli sul territorio di Carinaro.

Una mobilitazione che trova il plauso del sindaco e dell’intera giunta comunale, per l’impegno, la disponibilità e la rapidità con cui sono stati attivati i controlli e la vigilanza sul territorio, affinché i cittadini possano ritrovare quel minimo di tranquillità di cui godevano fino a qualche mese fa.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico