Carinaro

“Artifizi” per favorire Lsu: la denuncia dell’opposizione

 Carinaro. “Continua lo ‘sciame sismico’ dell’amministrazione comunale in carica”. Così il gruppo di opposizione “Uniti per Cambiare”.

“Dopo la prima ‘scossa’ del mese scorso – spiega il capogruppo Giuseppe Barbato – quando furono tolte le funzioni di responsabile dell’Area affari generali e Polizia municipale e titolare della relativa posizione organizzativa a Giacomo Levita, e affidate al segretario comunale, e dopo che la dipendente Elena Barbato, figura storica per l’abnegazione e la disponibilità verso i cittadini carinaresi, ha dovuto richiedere la mobilità verso altro ente essendo stata relegata in un angolo, per non parlare, poi, della nomina del nucleo di valutazione dove dei tre componenti nominati due appartengono al cosiddetto ‘bottone’; ora, stante alle ultimissimi novità che pervengono dalla casa comunale, e che già sta provocando malumori non solo tra i colleghi Lsu ma tra i semplici cittadini, si sta preparando un bel contentino per quattro lavoratori socialmente utili usando artifizi a discapito dei tanti altri Lsu che pur operano quotidianamente. Infatti, si stanno facendo mettere in aspettativa i ‘prescelti’ per poi riassumerli con un atto deliberativo (numero 131 del 18.11.2014 “Integrazione alla programmazione del fabbisogno del personale triennio 2014/2016”) approvato dalla giunta comunale”.

“E’ inverosimile – sottolinea il capogruppo – che si possano usare taluni stratagemmi per favorire quattro persone. Come gruppo di opposizione saremo attenti e vigili, certamente non contro le persone ma per garantire pari opportunità a tutti i lavoratori socialmente utili e usare criteri legali e non artefatti ad hoc”.

“Il mese scorso – conclude – si auspicava che fosse stato l’unico momento parziale e discriminatorio nei confronti del personale ma si deve constatare, purtroppo, che si sta perseverando e che si respira un’aria davvero molto pesante tra tutti loro”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico