San Giorgio a Cremano - San Sebastiano al Vesuvio

Rapina in gioielleria, un arresto. Altro malvivente in fuga

 Frignano. Nel corso della serata di sabato, a Frignano, i carabinieri del locale comando stazione hanno tratto in arresto, per tentata rapina, Raffaele Erardi, 20 anni, di Giugliano.

Il giovane, dopo essere entrato in una gioielleria di Frignano, sotto minaccia del taglierino tentava di consumare una rapina. Nella circostanza veniva affrontato dai proprietari, due fratelli, che riuscivano a bloccarlo fino all’intervento dei carabinieri.

Durante la colluttazione uno dei proprietari riportava una ferita da arma da taglio alla mano sinistra, trauma facciale e ferita lacero contusa al volto,giudicato guaribile dai sanitari intervenuti in 15 giorni. I militari dell’Arma sono ora alla ricercadel complice, riuscito a fuggire.

Sul posto i malviventi hanno abbandonato un motociclo denunciato poi risultato essere oggetto furto consumato a San Giorgio a Cremano (Napoli). L’arrestato è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico