Campania

Napoli, torna a “testa alta” la statua del Nilo

 Napoli. A distanza di cinquant’anni Napolirimette “la testa a posto” alla sfinge, appartenente alla scultura del Dio Nilo, la statua simbolo più antica della città detta appunto“Il corpo di Napoli”.

Restituita alla città latesta della scultura che ha subito un importante restauro negli ultimi due mesi, col ripristino definitivo della piccola testa di sfinge marmorea, trafugata oltre cinquant’anni fa e recuperata lo scorso dicembre in Austria dai carabinieri del Nucleo per la tutela del patrimonio, guidato dal capitano Carmine Elefante.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Grazzanise, il 9° Stormo dell'Aeronautica accoglie i bimbi delle case-famiglia - https://t.co/EN0SJuTg8j

Riso asiatico, l'eurodeputato Nicola Caputo chiede ripristino dei dazi - https://t.co/e1WdTqKpUt

Napoli, il successo di "Musicanti" all'insegna di Pino Daniele - https://t.co/IlIgGMNcoD

Carceri in Campania: il Garante Ciambriello annuncia nuove figure professionali - https://t.co/enNpF1JLxx

Condividi con un amico