Campania

Napoli, audizioni per l’orchestra ”Scarlatti Junior”

 Napoli. Sabato 15 e domenica 16 novembre, alla Basilica dell’Incoronata Madre del Buon Consiglio, più di ottanta ragazzi, dagli 11 ai 18 anni, strumenti alla mano, tenteranno di entrare nella nascente Orchestra Scarlatti Junior.

Napoli. Sabato 15 e domenica 16 novembre, alla Basilica dell’Incoronata Madre del Buon Consiglio, più di ottanta ragazzi, dagli 11 ai 18 anni, strumenti alla mano, tenteranno di entrare nella nascente Orchestra Scarlatti Junior.

Le prove di ammissione prevedono l’esecuzione delle scale musicali, un esercizio e/o un brano a scelta del candidato (senza accompagnamento) e una lettura a prima vista. Le audizioni gratuite e aperte alle seguenti categorie di strumenti: archi (violino, viola, violoncello, contrabbasso) e fiati (flauto, oboe, clarinetto, fagotto, corno, tromba), sono finalizzate alla creazione dell’Orchestra Scarlatti Junior per gli under 18.

Ampiamente soddisfatto il direttore della Nuova Orchestra Scarlatti, il maestro Gaetano Russo: “Non ci aspettavamo una così ampia partecipazione di giovanissimi, che supera ogni nostra più rosea previsione e che ci obbligherà a un impegno ancora più assiduo. Un ottimo segnale per la musica, per la città di Napoli, per la Campania e per le altre regioni limitrofe da cui provengono gli iscritti.

“Il nostro obiettivo, dopo le audizioni per l’Orchestra Scarlatti Young (giovani dai 18 ai 28 anni) e quelle per la Scarlatti per Tutti, progetto amatoriale rivolto a tutti gli adulti (età minima 18 anni) – precisa Gaetano Russo, direttore artistico della Nos – non è quello di creare una scuola di musica ma, facendo un paragone calcistico, un vivaio musicale per chi sappia già suonare uno strumento e voglia migliorarsi misurandosi con l’esperienza di gruppo “in orchestra”.

Un’occasione per ragazzi e giovani che ambiscono a trasformare in professione la propria passione musicale”. Per la disponibilità dei locali della Basilica dell’Incoronata Madre del Buon Consiglio si ringraziano il Comitato promotore Fondazione San Gennaro e padre Antonio Loffredo.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico