Campania

Miss Trans Over e Re e Regina Gay, interviste ai protagonisti

 Napoli. Gli occhi di una città che si aprono dinanzi al mondo Trans. Nella serata di lunedì 3 novembre si è tenuta la terza edizione del concorso Miss Trans Over/re e regina gay 2014 al locale “Amici del Bosco” di Napoli.

Ancora una volta l’organizzazione, facente capo a Stefania Zambrano, ha ottenuto le sue soddisfazioni, con un tripudio di applausi e un gran numero di partecipanti.

I premi sono stati assegnati a Mariolina Iodice, per quanto riguarda la corsa al titolo “Regina Lesbo”, Salvatore De Vito, re Gay, Mary Somella, bolognese vincitrice dell’ambita corona Miss Trans Over 2014, e Mariolino Casamento, che si è aggiudicato la fascia Ftm (Female To Male).

“Ancora una volta siamo riuscite nel nostro intento.- dice l’organizzatrice generale, Stefania Zambrano – Il nostro mondo sta distruggendo i tabù che la storia le ha consegnato. L’intento di aprire le porte ad una Napoli decisamente diversa, dal punto di vista dell’integrazione sociale, sta prendendo sempre più spazio. Credo che numerosi passi siano stati fatti in avanti e questo non lo dimostra solo l’America, con la manifestazione tenutasi recentemente a New York, ma anche la cosiddetta patria dei femminelli”.

Nel servizio che segue le interviste ai vincitori ed all’organizzatrice Stefania Zambrano.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico