Napoli Prov.

La Congrega celebra i quattro anni di Don Antonio a Carinaro

 Carinaro. Con una lettera augurale consegnata personalmente a don Antonio Lucariello, parroco di Carinaro e padre spirituale della Congrega Sant’Eufemia, il presidente del sodalizio religioso Giuseppe Barbato, …

… in occasione del quarto anniversario del possesso canonico della parrocchia, ha voluto esprimere tutto il compiacimento e l’azione pastorale del sacerdote carinarese. Ecco alcuni tratti della missiva: “Caro don Antonio, la Tua opera instancabile in questi quattro anni di presenza tra noi è molto sentita sia nei fedeli che in tutti noi.

L’aver ripristinato la Caritas Parrocchiale con una partecipazione di volontari e il notevole flusso di persone che sempre più hanno bisogno del sostegno sia spirituale che materiale, ha fatto sì che la chiesa è davvero vicina ai poveri, ai deboli e agli emarginati; la devozione e l’attaccamento al Santa patrona è ben visibile a tutti, infatti sin dall’inizio della venuta a Carinaro Ti sei prodigato per l’abbellimento della nostra chiesa parrocchiale e non solo, hai riportato la festa in suo onore agli antichi splendori; l’azione pastorale è ricca in tutti i mesi dell’anno con le processioni, l’Adorazione Eucaristica, gli incontri di formazione, le catechesi, i corsi di preparazione alle prime comunioni, alla cresima e al matrimonio, Ti rendono sempre più impegnato.

Non ultimo l’impegno che stai conducendo per la battaglia contro la puzza e i miasmi notturni, che Ti vedono impegnato in prima persona a condurre un nutrito gruppo di persone di Carinaro, di Gricignano e di Teverola che assieme alle associazioni locali si stanno battendo energicamente per la risoluzione della problematica tanto da vederti venerdì scorso a Giugliano consegnare nelle mani del magistrato Raffaele Cantone quale relatore ad un convegno diocesano tutto il plico preparato dal Comitato Intercomunale ‘No Puzza’ riguardante il caso anche alla presenza del vescovo di Aversa, Angelo Spinillo, il quale presenziò all’imponente manifestazione dell’11 settembre scorso organizzata proprio dal suddetto comitato davanti alla stazione ferroviaria di Gricignano.

Tante cose abbiamo da fare per la nostra Carinaro. L’auspicio è quello che si possa sempre collaborare e portare a tutti la parola del vangelo con la nostra testimonianza”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico