Campania

Falsi invalidi, 20 arresti e sequestri da 2,5 milioni a Napoli

 Napoli. Nuovo atto nella repressione dei cosiddetti “falsi invalidi” a Napoli. Venti persone sono state arrestate dai carabinieri di Napoli, e sottoposte ai domiciliari, per truffa all’Inps e contraffazione di certificazioni.

Agli indagati è contestata la falsificazione dei verbali di accertamento di invalidità dell’Asl e l’aver presentato dichiarazioni non veritiere all’Inps che ha così erogato pensioni di invalidità per due milioni e mezzo di euro. Una cifra che rappresenta l’equivalente dei sequestri di beni operati dai militari dell’Arma nei confronti degli arrestati.

Tra questi vi sono un finto sordo-cieco e un finto paraplegico, sorpresi dai carabinieri – che hanno filmato le scene con videocamere nascoste – mentre compivano normali attività quotidiane nonostante percepissero una pensione per le loro “patologie”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico